17 febbraio 2018
Letteratura

Letteratura

Souviens-toi d’oublier

La memoria e la corrida stanno tra loro in uno strano rapporto. Ad esempio mi ricordo benissimo tutti i locali di Madrid la prima volta che ci sono stato ma non so dire quante...

Credere a babbo Natale

  «Aimer les toros, c'est chaque après-midi vers les cinq heures croire au Père Noël et aller à ses rendez-vous». Jean Cau, in Les oreilles et la queue

La Madrid taurina di Ernest Hemingway

  Nell’ultimo libro a cui lavorò – pubblicato postumo con il titolo Un’estate pericolosa – definì la Spagna “il paese che amavo più di ogni altro al mondo, a parte il mio”. Madrid la chiamò...

L’ultima corrida

Il 24 maggio 2015 ho visto la mia ultima corrida con Christian Petr. Non pensavo che sarebbe stata l'ultima con lui, non sapevo che sarebbe morto poco più di un anno dopo. Ci eravamo...

Dove la plastica è oro

Arte. Cultura. Tradizione. Poche parole suonano più vacue nello sforzo di raccogliere senso e destino della tauromachia. Sono parole come queste che imprigionano la corsa nei rumori di una claque plaudente, nelle righe di...

Tauropatie 1

Alcuni anni fa, avendo in mente "Romanzi in tre righe" di Félix Féneon e "Le galline pensierose" di Luigi Malerba, ho scritto alcune storielle di argomento taurino. L'intento è duplice: scavare nell'assurdo del mundillo...

La prima corrida di Emilio Cecchi

Se il toro è un mistero, niente è più misterioso della prima corrida. Dirla esperienza estetica è poco. Paragonarla all'amore venereo è retorico. Arte e cerimonia, rito e mito, la corrida chiama immediatamente a una...

Peón de confianza

Io adoro il peón de confianza. Adoro tutto quel che rappresenta. Adoro questo uomo nella tauromachia. Il matador senza peón de confianza è finito. Ha bisogno di lui e del suo aiuto tranquillo lieve invisibile...

Uno Zingaro divino

È opinione comune e generalmente accettata che Joselito, ossia José Gómez Ortega, detto al principio della sua carriera Gallito, sia stato il più grande torero di tutti i tempi. La sua capacità nell’individuare il...

Il Manolete di Conrad

Personaggio vulcanico capace di passare agevolmente dalla boxe alla pittura alla musica, vice console americano in Spagna dal '43 al '46, il californiano Barnaby Conrad fu folgorato durante il suo soggiorno iberico dall'arte tauromachica...