18 Agosto 2019
Perché

Perché

Il rito sorge ancora

La nuova temporada è alle porte. Si riaprono ferite e polemiche. Come sempre. A farla da padrona, come sempre, è l’ignoranza circa la stessa natura del rito tauromachico. Così, con la sua...

Periferie del taurino

A Natale, soprattutto in rete, girano cartoline di auguri a tema taurino. Difficilmente l’effetto è poco più che “simpatico”, molto spesso è irrimediabilmente kitsch. Statuine del presepe di toreri e tori, Babbo...

Animalismo trash

A volte un po' di antropologia visuale non guasterebbe. Dopo la tragica morte di Iván Fandiño, l'arena della rete si è riempita delle consuete volgarità anticorrida. Poco male. Ormai l'utenza digitale deve fare i...

Contro l’indulto. Lo spazio della vita

C’è stato un giorno illuminante, per me, per fare definitivamente i conti con ciò che significa l’indulto di un toro nell’arena e quel giorno è arrivato a Sevilla. Non era il 2011 e non c’era...

E infine la disinformazione sbarca sui social

In tema di tori la disinformazione giornalistica in Italia, si sa, è prassi (quasi) universalmente praticata e accettata senza alcuno slancio critico: il recente caso del racconto distorto dell'indulto pasquale ad Arles non è...

Origine di una fake news

Con l'aiuto di alcuni aficionados, ecco la storia della bufala di cui abbiamo parlato ieri. Un ottimo esempio per entrare nei meandri della superficialità che regna oggi sull'informazione. A uscire per prima è un'agenzia. La professionalità...

Cronache bestiali

Si chiama così, "Cronache bestiali", la sezione che Il Fatto Quotidiano online dedica agli argomenti di natura animale, notoriamente sempre più di moda fra i lettori. Un video, qualche breve spiegazione e ecco fatto il...

L’anima del toro

Perché guardiamo gli animali? Se lo chiedeva John Berger in un saggio del 1977, individuando una frattura nel XIX secolo, cioè agli inizi di quel processo sociale ed economico che è stato portato a...

Fanatismo, omertà, dispotismo e mafia nella tauromachia moderna

Questo articolo è apparso sul Pais. Ringraziamo l’autore e il suo giornale (traduzione di Luigi Ronda)   La fiesta de los toros è malata di fanatismo (eccessiva ammirazione), omertà (assenza di trasparenza), dispotismo (abuso di potere),...

Carne di toro

Quante volte è capitato, a noi aficionados, di ripetere agli ignoranti che il toro ucciso nell'arena non è carne perduta ma si mangia? Pare assurdo, ma tocca ripeterlo. Si mangia. La carne di toro come...