23 Febbraio 2019

“Todo tiempo que no dediquemos a ver toros o hablar de toros, es tiempo perdido”

2019: un sogno taurino

Se non fosse ormai in vigore, sostanzialmente per tutti i partiti politici occidentali, senza alcuna esclusione di colore e provenienza (ma con...

Politica e tori, un dramma da scongiurare

Con le elezioni andaluse, la tauromachia è entrata a pieno titolo nel dibattito politico spagnolo. Sia a causa delle teorie naturaliste e abolizioniste della...

Ferreri, Malerba e una passione dimenticata

Marco Ferreri è stato uno dei registi italiani più eccentrici del Novecento. Il suo capolavoro è La grande abbuffata del 1973: un cast straordinario...

Quando un allevamento chiude

Spesso, quando discutiamo della sopravvivenza della forma di tauromachia che chiamiamo corrida, ripetiamo un argomento che agli inesperti suona sorprendente: se chiudessero le corride...

La morte di Orgullito

Le malelingue ripetono ora una storia che noi aficionados conosciamo bene. Si dice che spesso un toro indultato immeritatamente non è affatto benvoluto nell'allevamento...

Alcuni numeri sulla stagione di Madrid

La stagione conclusa, l’impresa a capo della gestione dell’arena di Madrid si fa carico di rendere pubblici alcuni dei numeri della temporada 2018: il...

Uomini e Tori a Provaglio d’Iseo

Sabato prossimo, 10 novembre, alle 20:30, nella Sala Consiliare di Via Europa 5, a Provaglio d'Iseo, Uomini e Tori entrerà nel ruedo a poco più...

Alejandro Talavante un torero per il futuro

Era il 4 marzo del 2007. Sono passati più di dieci anni. Eppure ricordo perfettamente l’odore di animale, la sabbia della piccola plaza, l’immagine...

La risata del Cordobés

Torniamo su uno dei miti del toreo novecentesco. Nel bene e nel male El Cordobés ha segnato un punto di non ritorno. Uno dei migliori scrittori...