18 Gennaio 2022
Cultura

Cultura

I tori di René Guillot

Il testo che segue porta la firma di René Guillot (1900-1969), prolifico autore di letteratura d'infanzia. A lui si devono diverse opere taurine, ricche d’umanità. Ricordiamo “Le Cavalier de l'infortune”, avventura di...

Eterno Juncal

Nei giorni scorsi ho rivisto per intero Juncal e l’emozione è stata travolgente. Per chi non ne sapesse niente si tratta di uno sceneggiato televisivo del 1989 scritto e diretto da...

Max David

In vista della presentazione di Volapié nella Cervia di Max David, ecco uno stralcio del saggio a lui dedicato da Stenio Solinas per la nuova edizione del libro Scriveva...

Tragedia

L' Instituto Juan Belmonte sta mettendo assieme interventi che tentano di spiegare il senso della tauromachia nella sua forma moderna. Il mio contributo, pubblicato grazie alla traduzione di Vicente Royuela, racconta quella...

Il caos e la notte, di Henry de Montherlant

Un matador che avanza a piccoli passi verso il toro è un uomo che cammina sul mare.  (Henry de Montherlant) Celestino Marcilla, anarchico, madrileno, rifugiato a Parigi in...

Il ritorno di Volapié

“C’è una copia di Volapié su eBay”. Il messaggio nel gruppo di aficionados compariva all’improvviso come un fulmine. Ma era necessario controllare l’ora prima di aprire internet. Bastava arrivare tardi di pochi minuti e la...

Il nuovo toro

Esattamente dieci anni fa usciva Il toro non sbaglia mai. Da oggi è in libreria la nuova edizione. È più assolata, più gialla iberica. Del dipinto che Bernard Larroque mi concesse di...

Sfida per il tempo

E cosa sfida Achille? Qual è la sfida di Achille? Me lo hanno domandato in tanti perché quella specie di spinta alla vita con cui avevo chiuso il pezzo sul...

Perdere il tempo

Non stiamo perdendo tempo. Stiamo perdendo il tempo. Perdere tempo è un’arte nobile. L’abbiamo imparata, noi che viviamo sul Mediterraneo, forse proprio dal nostro mare, dalla luce che lo...

Il duende di Alberto Riva

“In Spagna il duende trova un terreno senza limiti nei corpi delle ballerine di Cadice, elogiate da Marziale, nei petti di coloro che cantano, elogiati da Giovenale, e in tutta la liturgia della corrida, autentico...