21 Settembre 2020
Perché

Perché

Argomenti alla buona per sentire l’orgoglio dell’afición a los toros

Questo articolo è apparso sul Pais. Ringraziamo l'autore e il suo giornale (traduzione di Luigi Ronda) Molti di coloro che godono dello spettacolo dei tori sono convinti che la loro condizione di aficionados non ha oggi...

Tempi duri per la morte

Questo articolo è apparso sul Pais. Ringraziamo l'autore e il suo giornale Ho cordialmente declinato il gentile invito ad assistere alla proiezione ufficiale di Tauromaquia. Me lo aveva inviato senza polemica il Partito Animalista (Pacma). Non...

Nel corpo del Minotauro. Nota sulla corrida come rito aperto

Il problema etico della corrida interessa filosofi e animalisti, ma la prospettiva etica non spiega perché la corrida continua a esistere in luoghi, tempi e gruppi ormai distanti dalle contingenze geografiche, storiche e sociali...

Corrida: manifesto minimo

La corrida mi è indifferente. Mi è indifferente la sua etnologia, la noiosa ricerca di radici che dovrebbero affondare in un passato ancestrale. Mi è indifferente il suo coté estetico, perché barocco, kitsch, le...

Corrida: verità e menzogna

Tutto è verità e menzogna nel mondo del toro. Non troverete nessun aficionado, nessun esperto, nessun torero o allevatore o impresario che anche dalle profondità di un carattere malevolo non finisca per ricorrere alla...

Corrida: di tori nell’era dei gattini

Ero in gelateria, qualche giorno fa. Una signora dall'aria benestante e con fare affettato ha ordinato uno scodellino di gelato vegano per il suo cane. La bestia l'ha consumato sbavando più di quanto fosse...

Perché ci vado?

Perché ci vado? Rispondo con alcune note scritte altrove e che ripropongo qui tali e quali perché, onestamente, non saprei fare di meglio. "Come in un gioco tra animali, lo scopo della corrida è unicamente...

EDITORIALE

Viviamo l’epoca della crisi. La crisi costante. Come se fosse una caduta. Come se fosse una perdita, una lenta progressiva perdita delle nostre ricchezze. E invece la crisi è scelta. Crisi significa necessità di...

Uomini tori minotauri nell’epoca della crisi

SIVIGLIA. Poiché da queste parti la “corrida a piedi” nacque a inizio Settecento, si sente dire spesso che in nessuna città come a Siviglia sia possibile testare la salute della corrida. Quest’anno, durante la...

Il toreo invisibile

Ogni torero è il ritratto concettuale di se stesso. Quando José Tomás dice che prima di toreare lascia il corpo in albergo, non è una spacconata, sta affermando una filosofia del corpo che gli...